Linea

Classica

Questa linea raccoglie vini tipici altoatesini, vinificati in modo tradizionale, bianchi e rossi; che raccontano di un particolare microclima e dei nostri terreni. Dopo un’accurata vendemmia a mano, le uve vengono vinificate in acciaio, eccetto quelle a bacca rossa. Tipicità varietale, pulizia e bevibilità sono le caratteristiche comuni di questi vini. Essi offrono un piacere genuino ed autentico con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Alto Adige DOC

Pinot Noir

2019

Il Pinot Nero, “Blauburgunder” o “Pinot Noir”, è uno dei vini rossi più apprezzati ed ambiziosi. È anche un vitigno che non si adatta a qualsiasi condizione e costituisce sempre una sfida sia in vigna, che in cantina. Grazie ai suoi profumi raffinati ed al suo carattere inconfondibile gode di grande prestigio. Nelle colture più fresche, ma anche soleggiate di Appiano, il Pinot Nero sviluppa il suo pieno potenziale generando un vino corposo ed elegante.

alla vista

rosso granato

al naso

profuma di frutti di bosco, lamponi e more

al palato

compatto, elegante, fruttato e speziato insieme

composizione

Pinot nero

vigneti

Località: vigneti ad Appiano e Caldaro (400-550 m)
Esposizione: sud-sud-est, sud-ovest
Terreni: depositi morenici e terreni ghiaiosi a contenuto calcareo
Forma di allevamento: Guyot 

vendemmia

metà a fine settembre; raccolta e selezione manuali delle uve.

vinificazione

fermentazione in tini d‘acciaio. A seguire fermentazione malolattica e affinamento in grandi botti di legno. 

resa

65 hl/ha

dati analitici

Gradazione alcolica: 13,5 %
Acidità: 5,4 gr/lt

consigli per il servizio

14 a 16 gradi

potenziale d'invecchiamento

5 a 25 anni

consigli d'abbinamento

È ideale col montone e il capretto, il fegato di vitello, gli arrosti stufati e i formaggi stagionati.